Gli Eventi 2020



PAGINA PRECEDENTE Home ▸ News ▸ Gli Eventi 2020

Il Festival dei Popoli ha accolto la sfida del 2020 presentando la sua 61esima edizione in forma digitale nello spazio virtuale di PIUcompagnia, la piattaforma realizzata in collaborazione MYmovies.it. Con questa edizione abbiamo ampliato la nostra idea di comunità, condividendo la passione per il cinema documentario insieme a tutti voi che potete seguirci dalle vostre case in tutta Italia. Il numero di abbonamenti venduti fino ad oggi ci conferma il vostro sostegno ed entusiasmo e di questo vi ringraziamo!

Il Festival dei Popoli si propone da sempre di essere un luogo di incontro, per questo motivo abbiamo pensato a creare diversi spazi in cui dialogare con autori, staff e spettatori.

Oltre al calendario di incontri con i registi, disponibili in esclusiva per chi ha fatto o sta per fare l’abbonamento online, che con brevi video introduttivi preparano gli spettatori alla visione del film, arricchiamo la nostra offerta con la rubrica “Conversations with the Filmmakers”, disponibile sul nostro canale Youtube, una serie di approfondimenti con gli ospiti del festival, condotti dal direttore artistico e dal comitato di selezione.

Il nostro staff cura invece la rubrica i “Consigli dello staff”, disponibile sul nostro profilo Instagram, uno spazio virtuale e alternativo in cui trovate i nostri consigli sui film da non perdere.

La nostra compilation su Spotify offre proposte musicali ispirate ai documentari della Sezione “Let the Music Play” e non solo, un’occasione da non perdere per farvi ballare… anche nei vostri salotti.

Infine, nello shop del Festival trovate un’ampia proposta di cataloghi, borse, spillette e altri gadget esclusivi

#Lifewithdifferenteyes è il nostro invito a continuare ad esplorare il mondo, osservandolo da diverse prospettive, per questo non ci resta che augurarvi un buon proseguimento del Festival e buona visione!

Disponibile fino al 29 novembre sulla piattaforma MYmovies.it!!

Un saluto dallo staff  dei Popoli!

INTRE MONTES



Doc at work future campus PAGINA PRECEDENTE Home

Reduce da oltre trent’anni di carcere, un ex ergastolano fa ritorno nella sua terra d’origine. La ritrova popolata di fantasmi, come quello di un uomo che lo accompagna in un difficile e doloroso percorso di riappropriazione del sé e dei sogni del passato, forse ormai definitivamente perduti.

FILM

Titolo:
Titolo Internazionale:

Regia:
Sezione:

PROIEZIONE

Data:
Cinema:
Orario:

TRAILER

Play Video

AUTORE

Antonio Valerio Frascella

Antonio Valerio Frascella nasce in Lombardia da emigranti pugliesi.  Nel 2014 si diploma in scrittura cine-televisiva alla Scuola Civica di Milano.  Interessato principalmente al cinema documentaristico e antropologico, realizza i suoi primi lavori da indipendente. Nel 2015, per il Festival belga “5sur5” gira il cortometraggio-documentario La Louvière sud. Dopo alcuni anni si specializza in regia cinematografica presso il Conservatorio Internazionale Scienze Audiovisive di Locarno. 



Hier



Doc at work future campus PAGINA PRECEDENTE Home

Con una studiata semplicità e una grande sensibilità antropologica, hier. parte dall’osservazione di un centro sportivo per raccontare in modo sorprendentemente intenso e acuto il processo di diventare grandi. Al centro della scena stanno ragazzi e ragazze che con grande libertà, curiosità e desiderio parlano dei loro corpi che cambiano, delle relazioni, dell’attrazione.

FILM

Titolo:
Titolo Internazionale:

Regia:
Sezione:

PROIEZIONE

Data:
Cinema:
Orario:

AUTrice

Joy Maurits

Joy Maurits (nata a Hulsberg, Paesi Bassi) vive e lavora a Bruxelles. Ha studiato Arti Audiovisive all’Accademia d’Arte di Maastricht (ora conosciuta come Accademia di Maastricht per il Design e la Tecnologia dei Media). Dopo la laurea ha voluto saperne di più su questo mezzo di comunicazione e ha deciso di studiare Arti Audiovisive alla Luca School of Arts di Bruxelles, dove si è laureata nel 2019.

KEEP SHIFTIN’

KEEP SHIFTIN'

Doc at work future campus PAGINA PRECEDENTE Home

Il suono delle cicale ci introduce nell’atmosfera fuori dal tempo del turno di notte in una grandiosa vetreria, al confine tra Germania e Repubblica Ceca. La regista ci conduce in un suggestivo viaggio notturno attraverso un mondo fatto di muscoli, fuoco e vetro, con uno sguardo che si muove tra la fascinazione per la fisicità del lavoro e quella per la creazione quasi magica del vetro.

FILM

Titolo:
Titolo Internazionale:

Regia:
Sezione:

PROIEZIONE

Data:
Cinema:
Orario:

AUTrice

Verena Wagner

Verena Wagner è nata nel 1990 nella foresta bavarese, in Germania. Attualmente studia cinema documentario presso l’Università per la televisione e il cinema di Monaco di Baviera e lavora come regista teatrale e insegnante di yoga.

MEMORIE DEL FUTURO – Incontro online



PAGINA PRECEDENTE Home ▸ News ▸ MEMORIE DEL FUTURO – Incontro online

Avviato in occasione della 60a edizione del Festival dei Popoli, il progetto  triennale che vede coinvolti Regione Toscana, Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Toscana, Festival dei Popoli e Fondazione Sistema Toscana, ha iniziato la prima fase di sviluppo e sperimentazione.

Il progetto per la Catalogazione, digitalizzazione e valorizzazione degli archivi Festival dei Popoli e Mediateca Toscana”, ha per obiettivo mettere a disposizione della collettività un patrimonio audiovisivo unico e di promuoverne la conoscenza e l’utilizzo, anche mediante nuove modalità di consultazione e di accesso, come quelle sviluppate da “Public History Remix“, un progetto innovativo condotto in collaborazione con l’Università degli Studi di Pisa che consentirà di effettuare ricerche d’archivio, di immagini e di contenuti, in modalità mai utilizzate fino ad oggi.

Il progetto di integrazione tra lo storico archivio specializzato sul cinema e l’audiovisivo dell’ente regionale e quello del più importante festival internazionale sul documentario, è incentrato sul lavoro di indicizzazione, digitalizzazione e classificazione delle opere raccolte in oltre sessant’anni di attività dal Festival dei Popoli, composto da oltre 25.000 titoli, per andare a costituire una parte rilevante e significativa della proposta culturale di Mediateca Toscana.

La presentazione del progetto, dal titolo “Memorie del Futuro”, si svolgerà, in occasione della 61° edizione del Festival dei Popoli, martedì 17 Novembre, alle ore 11.30, nella sala virtuale Più compagnia.

*

Prima sessione – Saluti istituzionali

Iacopo Di Passio, presidente Fondazione Sistema Toscana

Sabina Magrini, direttore dell’Archivio di Stato di Firenze e Soprintendente archivistico e bibliografico della Toscana (ad interim)

Vittorio Iervese, Presidente Festival dei Popoli

**

Seconda sessione – Il progetto “Catalogazione, digitalizzazione e valorizzazione degli archivi del Festival dei Popoli e della Mediateca Toscana” nel quadro delle politiche regionali in materia di archivi e biblioteche

Roberto Ferrari, direttore Cultura e Ricerca Regione Toscana

Lorenzo Valgimogli, Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Toscana

Camilla Toschi, Area Cinema di Fondazione Sistema Toscana

Alberto Lastrucci, responsabile Archivio Festival dei Popoli

***

Terza sessione – PH remix, il progetto sperimentale di ricerca negli archivi audiovisivi

Giovanni Grasso, assegnista di ricerca Università degli Studi di Pisa

Davide Serramazza, assegnista di ricerca Università degli Studi di Pisa

Chiara Mannari, assegnista di ricerca Università degli Studi di Pisa

*

Moderatrice: Elisabetta Vagaggini, responsabile ufficio stampa e comunicazione di Fondazione Sistema Toscana

SISTERS WITH TRANSISTORS



Let the music play PAGINA PRECEDENTE Home

La musica elettronica ha avuto una matrice femminile, mai abbastanza riconosciuta. Attraverso un excursus di rara originalità sul ventesimo secolo, Lisa Rovner trasforma l’eterogeneo materiale di repertorio in una nuova narrazione sulle pioniere della scena elettronica, con la voce di Laurie Anderson a fare da raccordo tra gli ipnotici esperimenti di Clara Rockmore, Daphne Oram, Suzanne Ciani, Bebe Barron, Maryanne Amarache e tutte le altre geniali sisters.

FILM

Titolo:
Titolo Internazionale:

Regia:
Sezione:

PROIEZIONE

Data:
Cinema:
Orario:

TRAILER

Play Video

AUTRICE

Lisa Rovner

Lisa Rovner è una filmmaker franco-americana che vive a Londra. Dopo aver studiato Scienze Politiche, il suo primo contatto con il cinema è avvenuto lavorando in un video store a New York. I progetti creativi realizzati tramite Message is the Medium – cortometraggi, videoclip musicali, spot pubblicitari – sono accomunati dalla fascinazione per archivi, suoni, politica e filosofia. Rovner ha collaborato con artisti come Sebastien Tellier, Pierre Huyghe, Acne, Liam Gillick. Sisters with Transistors è il suo primo lungometraggio documentario.

STORKMAN

Il Vecchio E La Cicogna

Habitat PAGINA PRECEDENTE Home

Ventisette anni fa, il vedovo Stjepan Vokić trovò una cicogna con un’ala spezzata. Le salvò la vita e la chiamò Malena. Da allora, Malena vive con Stjepan, condividendo infiniti inverni solitari ed estati felici ma brevi, quando la cicogna maschio fedele di Malena ritorna da lei. Senza Stjepan, Malena morirebbe certamente di fame. E ci chiediamo chi sarebbe Stjepan senza Malena.

FILM

Titolo:
Titolo Internazionale:

Regia:
Sezione:

PROIEZIONE

Data:
Cinema:
Orario:

TRAILER

Play Video

AUTORE

Tomislav Jelinčić

Tomislav Jelinčić si è laureato presso la Facoltà di Scienze politiche di Zagabria e poi diplomato all’Accademia di Arte drammatica della stessa città. Ha lavorato per vent’anni come reporter televisivo, realizzando oltre un centinaio di reportage e brevi documentari per la TV. Ha diretto sette documentari cinematografici, molti dei quali pluripremiati. Storkman è il suo esordio nel lungometraggio documentario.

NOW



Popoli for kids and teens! PAGINA PRECEDENTE Home

Da Greta Thunberg al gruppo Extinction Rebellion, per i giovani attivisti la ribellione è un mezzo e un fine nella lotta in difesa dell’ambiente del futuro. Scioperi scolastici, manifestazioni e disobbedienza civile. La nuova ondata di giovani attivisti, guidati da Greta Thunberg, è scesa in strada in tutto il mondo, usando ogni mezzo per risvegliare i politici e il resto della popolazione sui temi del cambiamento climatico che condizionerà il futuro di tutti. NOW è un film sulla forza dei giovani attivisti, sulla loro paura del cambiamento climatico e sulla volontà di trovare modi nuovi e alternativi per vivere in un futuro sostenibile. Attivisti irriducibili come il premio Nobel Muhammad Yunus e l’iconica poetessa rock Patti Smith, contribuiscono con la loro esperienza al movimento per il cambiamento.

FILM

Titolo:
Titolo Internazionale:

Regia:
Sezione:

PROIEZIONE

Data:
Cinema:
Orario:

TRAILER

Play Video

AUTORE

Jim Rakete

Günther “Jim” Rakete è un fotografo, fotoreporter, regista, scrittore e produttore berlinese. Rakete è famoso per aver fotografato numerose personalità della scena musicale (tra cui Jimi Hendrix, Ray Charles, Mick Jagger e David Bowie), di quella cinematografica e di quella politica tedesca e internazionale.