A PHP Error was encountered

Severity: Notice

Message: Trying to get property of non-object

Filename: views/template_v.php

Line Number: 47

Festival Internazionale del film documentario

INSTABILITÀ DEI TERRITORI NEI FILM DEL 54° FESTIVAL DEI POPOLI

Il Centro di Cultura Contemporanea Strozzina

presenta

INSTABILITÀ DEI TERRITORI NEI FILM DEL 54° FESTIVAL DEI POPOLI

Nell’ambito della mostra Territori instabili. Confini e identità nell’arte contemporanea e in collaborazione con Festival dei Popoli

GIOVEDÌ 28 NOVEMBRE, ORE 18.30 - INGRESSO LIBERO

Giovedì 28 novembre alle ore 18.30 presso il Centro di Cultura Contemporanea Strozzina (Palazzo Strozzi, Firenze), Alberto Lastrucci introduce temi e film della 54esima edizione del Festival dei Popoli Festival Internazionale del Film Documentario.

Durante l’incontro saranno mostrati alcuni estratti dei film in programma, che creeranno un suggestivo confronto con le opere esposte nella mostra in corso al CCC Strozzina. In particolare si parlerà di Soran fait son cinéma di Fulvia Alberti e Soran Qurbani (Francia 2013, 66’) film che sarà presentato come “Evento Speciale - Territori instabili” sabato 7 dicembre, al Cinema Odeon, ore 16.00, alla presenza della co-regista Fulvia Alberti.

Il documentario racconta la storia di Soran, curdo iraniano rifugiato in Iraq che intraprende un lungo e pericoloso viaggio per raggiungere l’Inghilterra dove spera di realizzare il suo sogno: fare cinema. La sua traversata da “turista clandestino”, non priva di momenti difficili e prove durissime, durerà nove mesi documentati dalla sua fedele videocamera e sorretti dal sostegno, a distanza, di Fulvia, sua cara amica.

L’appuntamento conferma la collaborazione tra Festival dei Popoli e CCC Strozzina, che ospiterà l’incontro nell’ambito di Territori instabili. Confini e identità nell’arte contemporanea (11 ottobre 2013-19 gennaio 2014), mostra che propone opere di dieci artisti internazionali sull’idea di territorio nel mondo contemporaneo. Fotografie, video, installazioni danno lo spunto per riflessioni sull’idea di frontiera come scoperta o barriera, sulla ibridazione tra cosmopolitismo e rivendicazione territoriale, sulla figura dell’artista stesso nella sua condizione di viaggiatore, nomade o sperimentatore in bilico tra territori fisici e simbolici.

“Instabilità dei territori nei film del 54° Festival dei Popoli”
Giovedì 28 novembre, ore 18.30, CCC Strozzina, Palazzo Strozzi, Firenze
Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili
www.strozzina.org.

guarda tutte le news