A PHP Error was encountered

Severity: Notice

Message: Trying to get property of non-object

Filename: views/template_v.php

Line Number: 47

Festival Internazionale del film documentario

LA MAISON DE LA RADIO

France Odeon e Festival dei Popoli sono lieti di annunciare la presentazione, in occasione della 5a edizione del Festival del Cinema Francese (31 ottobre – 3 novembre), la presentazione dell'opera più recente di Nicolas Philibert, maestro del documentario di fama internazionale.

Domenica 3 novembre (ore 10.30) al cinema Odeon di Firenze, si terrà una matinée con la proiezione de La maison de la radio (Festival di Berlino 2013) alla presenza del regista Nicolas Philibert, del Presidente di Radio France, Jean-Luc Hees e del direttore di Radio Rai, Bruno Socillo, che animeranno un dibattito sul sistema pubblico della radiofonia francese a confronto con il sistema radiofonico italiano, del quale ampi stralci saranno mandati in onda da "Hollywood Party", nella puntata di lunedì pomeriggio.



Nel cuore di Parigi, a poche fermate di autobus dal Trocadero, sorge un immenso edificio circolare ricoperto di alluminio e pieno di finestrelle: ha l’aspetto di un moderno Colosseo. Al suo interno non ci sono gladiatori, tigri o elefanti, ma una sessantina di studi occupati da professionisti, alcuni auditorium e una sala da concerto per quattro orchestre, oltre a migliaia di uffici di produzione. È la "casa della radio", una fabbrica di voci e suoni, musiche e idee che ogni giorno raggiungono milioni di francesi attraverso l’etere.

È lì che Nicolas Philibert ci conduce con la sua macchina da presa, riuscendo a tradurre in immagini l’invisibilità della radio, senza cancellarne la magia. Giornalisti, speaker (la più coinvolgente fra tutti legge le notizie col sistema braille), opinion makers, analisti politici, intellettuali (assistiamo tra gli altri a un intervento di Umberto Eco) e poi artisti, sceneggiatori, musicisti e compositori, ma anche tanti tecnici della radio (tra i quali un geniale rumorista), migliaia di donne e uomini che danno vita ogni giorno alla più importante e vasta produzione culturale di Francia. Un documentario che lascia nell'animo dello spettatore un senso di appagamento e la certezza che Radio France in qualunque luogo, a qualunque ora del giorno, può riempire il vuoto di qualunque solitudine. (Francesco Ranieri Martinotti, direttore di France Odeon)

France Odeon - Festival del Cinema Francese
programma completo: www.franceodeon.com

guarda tutte le news