A PHP Error was encountered

Severity: Notice

Message: Trying to get property of non-object

Filename: views/template_v.php

Line Number: 47

Festival Internazionale del film documentario

DAVANTI AI NOSTRI OCCHI - Rassegna

Davanti ai Nostri Occhi – Incontri con gli autori del cinema del reale è una rassegna di tre documentari organizzata da Voice Off in collaborazione con la Sala Truffaut di Modena nell’ambito del progetto «Le Réel dans la Ville».

Una proiezione ogni due settimane alla presenza dell’autore, che introduce il film e dialoga con il pubblico, alla scoperta della realtà che ci circonda.

Il programma
Giovedì 13 febbraio, ore 21.15 - Sala Truffaut
Aishiteru My Love
di Stefano Cattini (2013, 75′)



Un gruppo di studenti di un istituto professionale, aspiranti protagonisti dello spettacolo teatrale di fine anno, e il loro eterno, conflittuale ma necessario, confronto con se stessi e il mondo degli adulti. I volti di Francesco, giovane playboy, Helena, ballerina autodidatta, Erika, romantica sognatrice, Aisha, silenziosa e solitaria, e di tutti gli altri, disegnano la mappa del mondo globalizzato. I loro linguaggi, il loro abbigliamento, le loro eccentricità, li riconducono a un’unica realtà in trasformazione: l’adolescenza. La finzione scenica li espone e protegge al contempo, facendo emergere tutta la forza poetica, spesso drammatica, ma anche genuinamente comica delle loro turbolenti esistenze.

Giovedì 27 febbraio, ore 21.15 - Sala Truffaut
Le Libraire de Belfast
di Alessandra Celesia (2012, 54′)



Raccontare una città come Belfast, dal passato violento e con un’umanità sensibile e piena di passione è come scrivere su carta cerata, tutto scivola altrove. Il poeta irlandese Ciaran Ciarson scrive: “L’ho masticato a lungo, questo odore, ma tentare di definirne l’aroma – lievito, sale, farina, acqua – è come scrivere sulla carta cerata in cui è avvolto: il pennino non fa che scivolare. O l’inchiostro non attacca”. Questo film ha invece il tocco della poesia: non descrive una mappa ma si sofferma sui corpi, ché la storia si accumula in cicatrici e in un’eccessiva magrezza; non indugia sulle ricostruzioni dei drammi passati ma da spazio agli affetti e alle piccole aspirazioni che permettono di resistere nel proprio angolo di mondo.

Mercoledì 12 marzo, ore 21.15 - Sala Truffaut
L’Amministratore
di Vincenzo Marra (2013, 80′)



Le giornate di Umberto Montella, amministratore di numerosi condomini a Napoli, con la sua famiglia a lavorare nel suo studio, con le riunioni, gli incontri e i problemi quotidiani di piccola e grande portata. L’eterogenea platea di clienti ci racconta l’Italia di questi giorni. L’amministratore è un « Caronte » che ci traghetta nelle varie anime della città, nei condomini dei ricchi e dei poveri, dove spesso lo scontro con il proprio vicino diventa la valvola di sfogo per tirare avanti.

guarda tutte le news