A PHP Error was encountered

Severity: Notice

Message: Trying to get property of non-object

Filename: views/template_v.php

Line Number: 47

Festival Internazionale del film documentario

MIGLIOR LUNGOMETRAGGIO

PREMIO AL MIGLIOR LUNGOMETRAGGIO
MAIDAN (Ucraina/Paesi Bassi, 2014)
di Sergei Loznitsa

MOTIVAZIONE: Con opportuna tempestività in questo momento storico, con calma e maestria, il regista si è impegnato a testimoniare la rivolta di un popolo contro un sistema in crisi.



MAIDAN
di Sergei Loznitsa (Ucraina, Paesi Bassi, 2014, 130')
Una piazza – Maidan, nel centro di Kiev - un regime – quello del filorusso Yanukovich - e una miccia – le decisioni del governo ucraino di rifiutare, alla fine del 2013, gli accordi con l’Europa, scegliendo al contempo la sottoscrizione di un nuovo legame formale con la Russia: così inizia una delle più grandi rivoluzioni di questo inizio secolo. Sergei Loznitsa non solo racconta l’evoluzione di una rivolta che diventa rivoluzione, ma la inserisce nella più ampia storia della democrazia occidentale moderna.

PREMIO MYMOVIES DALLA PARTE DEL PUBBLICO - AUDIENCE AWARD

TOTO SI SURORILE LUI /TOTO AND HIS SISTERS (Romania, 2014)
di Alexander Nanau



TOTO SI SURORILE LUI /TOTO AND HIS SISTERS (Romania, 2014)
diAlexander Nanau
Si può sfuggire al proprio destino? Toto impara a ballare l'hip-hop e a leggere e scrivere mentre sua madre sta in carcere. Ana e Andrea, le sue sorelle maggiori, cercano nella vita una sostanza che non assomigli a quella che, intorno a loro, tutti si iniettano in vena. Un altro mondo è possibile, se sei nato dalla parte di chi ha la possibilità di fare delle scelte. Toto e le sue sorelle ci ricordano che un altro mondo a volte è necessario e che è bellissimo provarci.



Guarda il PALMARES completo

guarda tutte le news