A PHP Error was encountered

Severity: Notice

Message: Trying to get property of non-object

Filename: views/template_v.php

Line Number: 38

Festival Internazionale del film documentario

SPAZIO ALFIERI

Venerdì 13 ottobre, Spazio Alfieri, ore 15:00

ANNA. VOCE DI UN’OSTETRICA
di Teresa Debenedettis
Italia, 2017, 28’

Scuola Holden Torino
Anna Ruocco è la coordinatrice dell’Associazione Casa Maternità Prima Luce di Torino, che promuove, tra l’altro, il parto a domicilio assistito da ostetriche professioniste. Anna è anche la protagonista di questo film, che racconta il percorso di alcune donne che hanno deciso di partorire in casa e mostra il lavoro intimo, quotidiano e premuroso che l’ostetrica svolge con loro.

Venerdì 13 ottobre, Spazio Alfieri, ore 15:00

PERCEZIONI
di Alfredo Milano
Italia, 2017, 30’

Scuola Holden Torino
Vedere. Udire. Toccare. Tre personaggi femminili, tre artiste, guidano lo spettatore nei rispettivi mondi che percepiscono con: la vista – Melania de Levya è una delle fotografe più apprezzate della scena contemporanea; l’udito – Carlotta Padovan è una sensibilissima musicista cantante e musicoterapeuta; il tatto – Vania Talpo è una raffinata artista che lavora con il vetro. Il film si costruisce in modo compiuto intorno al percorso artistico delle tre donne.

Venerdì 13 ottobre, Spazio Alfieri, 16:45

ENGEKI 2
Theatre 2
di Kazuhiro Soda
USA, Giappone, Francia, 2012, 170’

Observational Film #4 - Riusciranno le arti teatrali a sopravvivere al XXI secolo? Se Theatre 1 offriva un ritratto di Oriza Hirata, Theatre 2 si concentra sul rapporto fra il drammaturgo e il mondo in cui viviamo. Ai fini della sopravvivenza della sua arte e della sua compagnia - impegnata in produzioni non esattamente commerciali - all’interno di una società moderna ad alto tasso capitalistico, quali strategie mette in campo Hirata per resistere?



Venerdì 13 ottobre, Spazio Alfieri, ore 20:30

ARCA HOTEL
di Gabriele Licchelli, Santiago Raphael Priego
Italia, 2017, 54’

In un paesino del profondo Sud, a pochi chilometri dal mare, un vecchio albergo anni ‘80, l’Arca Hotel, ospita cinquanta migranti, che aspettano da mesi che la commissione territoriale si esprima sul loro diritto a ricevere i documenti. Sono tutti ragazzi tra i venti e i trent’anni provenienti dall’Africa Occidentale, sospesi tra le difficoltà del passato e l’incertezza del futuro. Una piccola novità irrompe nella loro routine, portandoli a confrontarsi con un paese che li guarda con so-spetto e diffidenza.



Venerdì 13 ottobre, Spazio Alfieri, ore 21:45

MEUTHEN'S PARTY
di
Germania, 2017, 93’

Questo film compone il ritratto di un politico di provincia che non si esime dallo spargere sentimenti razzisti con il sorriso sulle labbra. Jörg Meuthen è un professore di economia candidato al parlamento del Baden-Württemberg come capolista del partito della destra populista AfD (Alternative für Deutschland). Il film segue la sua campagna elettorale, dall’affissione di manifesti ai comizi per strada e nei pub locali, dall'audace discorso tenuto davanti ai membri del partito al suo primo intervento in parlamento. L’ascesa di Jörg Meuthen è un esempio inquietante dei metodi della moderna demagogia applicata all’Europa di oggi.

guarda tutte le news