A PHP Error was encountered

Severity: Notice

Message: Trying to get property of non-object

Filename: views/template_v.php

Line Number: 38

Festival Internazionale del film documentario

SPAZIO ALFIERI

Venerdì 13 ottobre, Spazio Alfieri, ore 15:00

ANNA. VOCE DI UN’OSTETRICA
di Teresa Debenedettis
Italia, 2017, 28’

Scuola Holden Torino
Anna Ruocco è la coordinatrice dell’Associazione Casa Maternità Prima Luce di Torino, che promuove, tra l’altro, il parto a domicilio assistito da ostetriche professioniste. Anna è anche la protagonista di questo film, che racconta il percorso di alcune donne che hanno deciso di partorire in casa e mostra il lavoro intimo, quotidiano e premuroso che l’ostetrica svolge con loro.

Venerdì 13 ottobre, Spazio Alfieri, ore 15:00

PERCEZIONI
di Alfredo Milano
Italia, 2017, 30’

Scuola Holden Torino
Vedere. Udire. Toccare. Tre personaggi femminili, tre artiste, guidano lo spettatore nei rispettivi mondi che percepiscono con: la vista – Melania de Levya è una delle fotografe più apprezzate della scena contemporanea; l’udito – Carlotta Padovan è una sensibilissima musicista cantante e musicoterapeuta; il tatto – Vania Talpo è una raffinata artista che lavora con il vetro. Il film si costruisce in modo compiuto intorno al percorso artistico delle tre donne.

Venerdì 13 ottobre, Spazio Alfieri, 16:45

ENGEKI 2
Theatre 2
di Kazuhiro Soda
USA, Giappone, Francia, 2012, 170’

Observational Film #4 - Riusciranno le arti teatrali a sopravvivere al XXI secolo? Se Theatre 1 offriva un ritratto di Oriza Hirata, Theatre 2 si concentra sul rapporto fra il drammaturgo e il mondo in cui viviamo. Ai fini della sopravvivenza della sua arte e della sua compagnia - impegnata in produzioni non esattamente commerciali - all’interno di una società moderna ad alto tasso capitalistico, quali strategie mette in campo Hirata per resistere?



Venerdì 13 ottobre, Spazio Alfieri, ore 20:30

ARCA HOTEL
di Gabriele Licchelli, Santiago Raphael Priego
Italia, 2017, 54’

In un paesino del profondo Sud, a pochi chilometri dal mare, un vecchio albergo anni ‘80, l’Arca Hotel, ospita cinquanta migranti, che aspettano da mesi che la commissione territoriale si esprima sul loro diritto a ricevere i documenti. Sono tutti ragazzi tra i venti e i trent’anni provenienti dall’Africa Occidentale, sospesi tra le difficoltà del passato e l’incertezza del futuro. Una piccola novità irrompe nella loro routine, portandoli a confrontarsi con un paese che li guarda con so-spetto e diffidenza.



Venerdì 13 ottobre, Spazio Alfieri, ore 21:45

MEUTHEN'S PARTY
di Marc Eberhardt
Germania, 2017, 93’

Questo film compone il ritratto di un politico di provincia che non si esime dallo spargere sentimenti razzisti con il sorriso sulle labbra. Jörg Meuthen è un professore di economia candidato al parlamento del Baden-Württemberg come capolista del partito della destra populista AfD (Alternative für Deutschland). Il film segue la sua campagna elettorale, dall’affissione di manifesti ai comizi per strada e nei pub locali, dall'audace discorso tenuto davanti ai membri del partito al suo primo intervento in parlamento. L’ascesa di Jörg Meuthen è un esempio inquietante dei metodi della moderna demagogia applicata all’Europa di oggi.

guarda tutte le news