A PHP Error was encountered

Severity: Notice

Message: Trying to get property of non-object

Filename: views/template_v.php

Line Number: 38

Festival Internazionale del film documentario

CONCORSO INTERNAZIONALE

Giuria Internazionale del 54° Festival dei Popoli
Pieter van Huystee
Cinta Pelejà
J.P. Sniadecki

MIGLIOR LUNGOMETRAGGIO
Per Ulisse (Italia/Francia, 2013)
di Giovanni Cioni
Attraverso la metafora del viaggio catartico, questo film appartiene veramente alla gente, è fatto con la gente piuttosto che su di essa. Trasformando indimenticabili momenti di narrazione e recitazione in un cinema eccentrico, l'autore ci riporta al sentimento profondo dell'ascolto, della capacità di aprirsi e rispondere con i nostri corpi alle esperienze, alle fragilità, alle follie , alle gioie e alla bellezza intrinseca di ogni essere umano.

MENZIONE SPECIALE
Costa da Morte (Spagna, 2013)
di Lois Patiño
Ogni immagine appare come una sintesi di elementi formali, che trasformano la vastità del paesaggio in un’esperienza soggettiva, in uno stato ipnotico come quando si è passato molto tempo a guardare, solo guardare, il movimento costante della natura.

PREMIO MIGLIOR MEDIOMETRAGGIO
A’ IUCATA (Svizzera, 2013)
di Michele Pennetta
Nel celebrare la relazione tra brutalità e sensualità, l'autore indaga la tensione tra il corpo e la rappresentazione di una comunità.

PREMIO MIGLIOR CORTOMETRAGGIO
Cha Fang (Cina, 2013)
di Zu Rikun
Una forma cinematografica sperimentale nata dall'urgenza di documentare e denunciare. Con profondo impegno verso il proprio presente e utilizzando il proprio stesso corpo in qualità di cittadino, l'autore costruisce un documentario - performance che si rivela essere essa stessa un atto di resistenza.

TARGA GIAN PAOLO PAOLI AL MIGLIOR FILM ETNO-ANTROPOLOGICO
Buenos Dias Resistencia (Spagna, 2013)
di Adrián Orr
L'autore si installa nella casa del suo amico per svolgervi un'intima osservazione che trasforma piccoli momenti in un'avvincente storia di rapporti familiari e interruzioni. Pur non dichiarandosi prettamente “etnografico”, la combinazione di fiction e documentario si traduce in una “descrizione densa” che va al di là del cosiddetto “film etnografico” per coinvolgerci in una lucida poesia filmata con generosità.

PREMIO CINEMAITALIANO.INFO – CG HOME VIDEO

Giuria Cinemaitaliano.info
Stefano Amadio
Antonio Capellupo
Carlo Griseri
Simone Pinchiorri

Per Ulisse (Italia/Francia, 2013)
di Giovanni Cioni
Per aver saputo rileggere con poesia e tatto l'omerica epopea di Ulisse, mettendo in scena il travagliato viaggio interiore di anime erranti ai margini della società.

PREMIO SYRACUSE UNIVERSITY IN FLORENCE AL MIGLIOR CORTOMETRAGGIO

Giuria degli studenti Syracuse University of Florence
Anna Behrens
Drayton Benedict
Shannon O'Connor
Hannah Stanley
Carlotta Fonzi Kliemann (tutor)

PREMIO SUF AL MIGLIOR CORTOMETRAGGIO
Lewa Polowa Twarzy/Left Side of the Face (Polonia, 2013)
di Marcin Bortkiewicz
Per la qualità di ripresa e di montaggio e a sostegno del singolare progetto fotografico alla base del film, che con la sua ampia varietà di soggetti apre a riflessioni su temi universali come lo scorrere del tempo, l'invecchiamento e la solitudine.

MENZIONE SPECIALE
La Parka (Messico, 2013)
di Gabriel Serra
Film capace di raccontare con asciutta sensibilità la vita di un padre di famiglia condizionata dal bisogno e da un lavoro alienante.

MENZIONE SPECIALE
Quand passe le train (Spagna, 2013)
di Jérémie Reichenbach
il film rappresenta al meglio l’essenza del cinema documentario grazie al suo soggetto unico straordinario e al suo stile personale.

PREMIO MYMOVIES DALLA PARTE DEL PUBBLICO - AUDIENCE AWARD
Costa da Morte (Spain, 2013)
by Lois Patiño

torna alla lista completa del palmares