Firenze 3 - 10 Novembre 2018

Festival Internazionale del film documentario

Account log-in

CONCORSO INTERNAZIONALE


GIURIA INTERNAZIONALE


Filipa Reis (Portogallo)


Stephan Riguet (Francia)


Biljana Tutorov (Serbia)


PREMIO GIAN PAOLO PAOLI PER IL MIGLIOR FILM ANTROPOLOGICO


WHEN THE WAR COMES


di Jan Gebert (Repubblica ceca, Croazia, 2018)


Motivazione: Questo film ci ha messo a disagio, permettendoci di aprire gli occhi sui pericoli che - ancora una volta - stiamo correndo oggigiorno. Nell’incapacità di affrontare lucidamente la realtà, si permette a idee fasciste di imporsi come modelli accettabili.



PREMIO AL MIGLIOR CORTOMETRAGGIO


LAS NUBES


di Juan Pablo Gonzales (USA, Messico, 2018)


Motivazione: Il regista ha trovato un modo elegante e minimalista per arrivare al cuore della storia della vita del protagonista che si dipana lentamente nel corso del viaggio.


PREMIO AL MIGLIOR MEDIOMETRAGGIO


ROMAN NATIONAL


di Gregoire Beil (Francia, 2018)


Motivazione: Utilizzando filmati condivisi in rete, il regista costruisce i personaggi del suo film in un modo sorprendente e sapiente, fornendo un'originale interpretazione antropologica della società occidentale contemporanea.



PREMIO AL MIGLIOR LUNGOMETRAGGIO


CHACO


di Daniele Incalcaterra e Fausta Quattrini (Argentina, Italia, Svizzera, 2018)


Motivazione: Il particolare punto di vista dei registi conferisce a questo film una rilevanza duratura. Attraverso un approccio investigativo e una sapiente arte cinematografica, il film rappresenta un quadro politico complesso, mettendo alla prova le opinioni acquisite sul concetto di solidarietà.


guarda tutte le news