Firenze 3 - 10 Novembre 2018

Festival Internazionale del film documentario

Account log-in

SPAZIO ALFIERI

THE TRIAL


O Processo


Regia: Maria Ramos (Brasile, Paesi Bassi, 2018, 140’)


Uno sguardo dietro le quinte del processo a Dilma Rousseff, prima donna presidente del Brasile che, nella lotta per dimostrare la sua innocenza, diventa il simbolo della ricerca di democrazia nel paese. Una storia di tradimento e corruzione, che presenta la vicenda personale di Rousseff: imprigionata e torturata dall’ex dittatura militare, ora deve affrontare l’impeachment con l’accusa di reati fiscali. Con la straordinaria energia di un thriller politico, la regista filma il processo che ha portato alla destituzione di Rousseff e al conseguente collasso delle istituzioni democratiche del Brasile.



Giovedì 8 novembre, Spazio Alfieri, ore 15:30


WALDEN


Regia: Daniel Zimmermann (Svizzera, 2018, 106’)


Nella foresta del monastero cattolico di Admont, in Austria, un abete viene abbattuto e trasformato in tavole di legno. In treno, camion, barca e infine a mano, viene trasportato verso una destinazione misteriosa, nel cuore della foresta pluviale brasiliana. La traiettoria delle assi di legno corrisponde a una delle principali rotte commerciali di materie prime, ma in direzione di marcia invertita. Il film è una sottile riflessione sull’assurdità della logica economica che sta alla base del nostro mondo globalizzato.



Giovedì 8 novembre, Spazio Alfieri, ore 18:00


STORIA DAL QUI


Regia: Eleonora Mastropietro (Italia, 2018, 74’)


Ascoli Satriano, Puglia. Un piccolo paese dell’entroterra, spopolato. Un luogo del “qui non c’è niente”, come dicono tutti a Eleonora, arrivata in paese da Milano, il luogo del “lì c’è tutto”, dove si sono trasferiti i suoi genitori negli anni ’60. Emigrata non per scelta. Emigrata di seconda generazione. Separata da un “qui” che non ha mai conosciuto, ma che da sempre è stato nella sua testa in forma di racconti, di accenni e testimonianze. Scesa per dare un’immagine a parole non sue: a quelle della sua famiglia e a quelle di Adele, la bambina del paese conosciuta nell’unico viaggio a sud compiuto nell’infanzia.



Giovedì 8 novembre, Spazio Alfieri, ore 20:00 - Alla presenza della regista


BLUE NOTE RECORDS: BEYOND THE NOTES


Regia: Sophie Huber (Svizzera, USA, 2018, 85’)


Un viaggio rivelatore, eccitante e ad alto tasso emotivo dietro le scene dell’etichetta discografica Blue Note Records. La Blue Note è stata d’ispirazione fin dal 1939 per generazioni di musicisti in cerca della propria via espressiva. Il film segue l’arco dell’evoluzione della musica, dagli albori del jazz fino all’hip hop, attraverso sessioni di registrazione attuali, rari materiali d’archivio e diverse conversazioni con alfieri della casa discografica quali Herbie Hancock, Wayne Shorter e Ambrose Akinmusire.



Giovedì 8 novembre, Spazio Alfieri, ore 21:30

guarda tutte le news