Firenze, 1 - 7 Novembre 2009

Festival Internazionale del film documentario

Account log-in

  • Selezione Ufficiale: Concorso Lungometraggi

    Una selezione di diciassette film giudicati da una Giuria composta da cinque membri, che attribuirà i seguenti premi: Premio al Miglior Documentario (Euro 10.000), il Premio alla Regia (Euro 5.000), la targa “Gian Paolo Paoli” al Miglior Film Etno-antropologico e il Premio per la Distribuzione in collaborazione con la Fondazione Ente dello Spettacolo.

  • Selezione Ufficiale: Concorso Cortometraggi

    Una selezione di sedici film che concorreranno al Premio Lorenzo de’ Medici/Università di Firenze di Euro 2.500, attribuito da una giuria composta da sette studenti e coordinata da un tutor di riconosciuta esperienza nel settore.

  • Selezione Ufficiale: Stile Libero

    Sezione non competitiva di dodici film, Stile Libero comprende, oltre ad eventi speciali e anteprime del festival, un omaggio al cineasta Alvaro Bizzarri e «Tracce sonore», una selezione di documentari dei cinque continenti che esplorano il rapporto tra la musica e l’ambiente che la produce.

  • Thomas Heise: Materiali del Tempo

    Prima personale italiana dedicata al cineasta tedesco. Autore di una filmografia nella quale confluiscono analisi politica, autobiografia, indagine sociologica, sperimentazione e studio ambientale, Thomas Heise ha documentato il passaggio di consegne dalla Germania della RDT alla caduta del muro e alla successiva riunificazione.

  • The Feeling of Being There. 1958-1965: sette anni di cinema documentario

    Retrospettiva di ventiquattro cortometraggi che hanno segnato la storia del documentario in un periodo di grande fervore creativo che corrisponde alla nascita del Festival dei Popoli. In occasione del Cinquantenario, un percorso indicativo delle linee di forza che hanno attraversato (e continuano ad attraversare) il cinema moderno.