Firenze 10-17 Novembre 2012

Festival Internazionale del film documentario

Account log-in

  • CONCORSO INTERNAZIONALE LUNGOMETRAGGI

    Selezione di quattordici documentari inediti in Italia. Saranno giudicati dalla Giuria internazionale – composta da tre membri – che assegnerà i seguenti premi: Premio al miglior documentario (8.000 euro), Premio alla regia (3.500 euro), Targa “Gian Paolo Paoli” al miglior film etno-antropologico. I film concorreranno inoltre al Premio del Pubblico.

  • CONCORSO INTERNAZIONALE CORTOMETRAGGI

    Quindici titoli, inediti in Italia, concorrono al Premio miglior cortometraggio (2.500 euro) assegnato dalla Giuria internazionale, e al Premio Lorenzo de’ Medici (1.000 euro) assegnato dalla Giuria degli studenti.

  • PANORAMA

    Il documentario è uno dei punti di eccellenza del cinema italiano contemporaneo. Il Festival propone sette lungometraggi rappresentativi della produzione nazionale 2012.

  • PANORAMA IN CANTIERE

    Grazie alla collaborazione con Documentaristi Anonimi-Associazione Documentaristi Toscani e Cinemaitaliano.info, il Festival presenta tre documentari italiani ancora in fase di realizzazione. Un’occasione speciale per osservare da vicino il processo creativo e conoscere i dietro le quinte del lavoro di documentarista.

  • FUORI CONCORSO

    Quattro documentari inediti in Italia per conoscere più da vicino alcune grandi figure della politica, dell’arte e dello spettacolo, e per riflettere su temi di attualità e rilevanza come il disastro nucleare in Giappone.

  • FOCUS: MO(VI)MENTO CRITICO

    Dalla Spagna alla Grecia, un viaggio nelle piazze per incontrare volti e voci della protesta che sta attraversando l’Europa.

  • RELATED TO ME – CORPO, MEMORIA, IDENTITÀ

    Otto film selezionati intorno a tre parole-chiave per esplorare temi quali la descrizione di sé attraverso l’altro, l’autoritratto, il rapporto fra corpo e memoria, la definizione della propria identità al di fuori delle classificazioni convenzionali. La sezione affianca la mostra “Francis Bacon e la condizione esistenziale nell’arte contemporanea”, organizzata da CCC Strozzina – Centro di Cultura Contemporanea a Palazzo Strozzi – (fino al 27 gennaio 2013, Palazzo Strozzi, Firenze).

  • EL DOCUMENTAL Y YO: IL CINEMA DI ANDRÉS DI TELLA

    Prima retrospettiva in Italia dedicata a uno degli autori più rappresentativi del cinema argentino contemporaneo. Profondo conoscitore della storia e della cultura del proprio paese, Andrés Di Tella ci propone dei “percorsi nella conoscenza”: viaggi, incontri, testimonianze si compongono in una narrazione appassionante e ricca di risvolti avventurosi. La retrospettiva è organizzata in collaborazione con INCAA (Instituto Nacional de Cine y Artes Audiovisuales). A Firenze, il regista incontrerà il pubblico e terrà un workshop dedicato alla scrittura per il documentario.

  • OMAGGIO A RAYMOND DEPARDON

    Ospiti d’onore del 53° Festival dei Popoli, Raymond Depardon e Claudine Nougaret saranno a Firenze per presentare l’ultimo film da loro diretto: Journal de France. L’omaggio a Depardon presenta una selezione delle sue opere più significative. Evento in collaborazione con Ambasciata di Francia e Istituto Francese di Firenze.

  • EVENTI SPECIALI

    Grazie ad una fitta rete di collaborazioni, anche per questa edizione il Festival presenterà alcuni Eventi Speciali da non perdere.