Firenze, 1 - 7 Novembre 2009

Festival Internazionale del film documentario

Account log-in

Giuria e Premi

La Giuria dei Lungometraggi del Concorso, composta da

  • Karim Aïnouz (Brasile)
  • Christian Baute (Germania)
  • Leonardo di Costanzo (Italia)
  • Tanja Meding (Germania/USA)
  • Marjane Satrapi (Iran)

cinque membri, assegna il Premio dei Popoli al miglior film (10.000 Euro) e al cineasta dallo stile più innovativo (5.000 Euro), designando anche il vincitore della Targa “Gian Paolo Paoli” per il miglior film etno-antropologico e il Premio per la Distribuzione in collaborazione con la Fondazione Ente dello Spettacolo (una borsa di 5000 Euro per la società italiana che acquista e distribuisce il film premiato).

La Giuria dei Cortometraggi del Concorso, composta da sette membri, studenti dell’Università di Firenze (Adriano Sgobba) e dell'Istituto Lorenzo de’ Medici (Jillian Barricelli, Andrew Mahr, Jessica Marantelli, Karine Galstian, Ryan Devir, Claire Burns), assegna il Premio dei Popoli Lorenzo de’ Medici al Miglior Film (2.500 Euro).

Il Premio «Ucca – Venti Città» è il premio dell’Unione Circoli Cinematrografici Arci per sostenere la promozione e la circuitazione del documentario italiano. I migliori lavori, scelti da una giuria composta da tre membri, saranno proiettati nei circoli del cinema dell’Arci di almeno venti città italiane.

Il Pubblico, tramite schede distribuite prima di ogni proiezione, assegna il Premio del Pubblico per ogni categoria, Lunghi, Corti e Stile Libero.