La Giuria del 53° Festival dei Popoli – composta da ALESSANDRO COMODIN, KAREL OCH, NADIA TURINCEV – dopo aver visionato i 14 cortometraggi e i 15 lungometraggi in concorso, ha deciso di assegnare i seguenti premi:

MIGLIOR DOCUMENTARIO 

LE LIBRAIRE DE BELFAST
di Alessandra Celesia (Francia/Gran Bretagna)
«Quante volte si vede un film con tale tenerezza, humour, capacità di sorprenderci? Che gioia entrare nel mondo magico dei suoi personaggi. E poi Giacomo Puccini, Bambi, Whitney Houston, lo tsunami, l’Antica Roma, Detroit oppure un materasso troppo grande. Life and everything in it».

MIGLIORE REGIA

ILIAN METEV
per Sofia’s Last Ambulance(Bulgaria/Germania/Croazia) 
«Volti. Riflessi della realtà. Fede assoluta nel fuori campo. Finezza dello sguardo. Rigore eccitante».

TARGA GIANPAOLO PAOLI PER IL MIGLIOR FILM ETNO-ANTROPOLOGICO

 PEOPLE’S PARK
di J.P.Sniadecki e Libbie Cohn (USA/China, 2012)
«Insistenza dello sguardo e dell’ascolto. Un trip tra sogno e realtà. Siamo lì».

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO DOCUMENTARIO

A STORY FOR THE MODLINS
di Sergio Oksman (Spagna, 2012) 
«Una partita tra regista e spettatore. Padronanza dello storytelling. Mi piace crederci e mi sottometto».

GIURIA DEGLI STUDENTI

La Giuria degli Studenti del 53° Festival dei Popoli – composta da CAITLIN EDDOLS, ANN E. KELSEY, JULIA LA COURSE, RACHEL MUNFORD, RENEE RISPOLI – dopo aver visionato i 15 cortometraggi in concorso, ha deciso di assegnare i seguenti premi:

 

PREMIO “LORENZO DE’ MEDICI”

A STORY FOR THE MODLINS
di Sergio Oksman (Spagna) 
«la rappresentazione di un rapporto tra follia e arte che porta all’isolamento. Per l’approfondito sviluppo dei personaggi e l’evidente ricerca mirata a legame emotivo verso gli stessi».

MENZIONE SPECIALE

KRONIKA OLDŘICHA S.
di Rudolf Šmíd (Repubblica Ceca)
«Per l’originale e giocosa rappresentazione di eventi storici».

PREMIO PER LA DISTRIBUZIONE CINEMAITALIANO.INFO – CG HOME VIDEO

La Giuria cinemaitaliano.info – composta da STEFANO AMADIO, ANTONIO CAPELLUPO, CARLO GRISERI, SIMONE PINCHIORRI – dopo aver visionato i 10 film italiani presentati in Concorso Internazionale e nella Sezione “Panorama”, ha deciso di assegnare il premio per la distribuzione a: 

L’ORA BLU
di Stefano Cattini (Italia)
per «la singolare storia d’amore e per la bellezza dell’immagini. Un film universale e poetico che ci spinge a guardare sempre al futuro». Il premio consiste nella pubblicazione del film vincitore in DVD con distribuzione sul territorio nazionale.



PREMIO MYMOVIES.IT – IL CINEMA DALLA PARTE DEL PUBBLICO 

LE LIBRAIRE DE BELFAST
di Alessandra Celesia (Francia/Gran Bretagna)