Presso Spazio Ottagono delle Murate (Piazza delle Murate, Firenze)
INGRESSO GRATUITO
Ultimo ingresso ore 18:30

Che sfida pongono VR e AR al panorama del cinema documentario e all’umanità nel suo rapporto col reale?
Il Festival dei Popoli ti permette di provare le tecnologie VR e AR e sperimentare queste nuove modalità di approccio con il mondo e con il cinema, tramite una varia programmazione di documentari.

In collaborazione con Fondazione Giacomo Brodolini e Gold

➤ La programmazione completa:

ACCUSED NUMBER 2: WALTER SISULU
di Nicolas Champeaux, Gilles Porte
Francia, 2019, 15’

Le vere registrazioni del processo a Mandela e ai suoi collaboratori animate e proiettate in VR.

***
A BAR AT THE FOLIES-BERGÈRE
di Gabrielle Lissot
Francia, 2018, 6’

Entrare alle Folies-Bergère di Parigi insieme a Manet e incrociare lo sguardo enigmatico di Suzon.

***
BAUHAUS IN BAVARIA
di Stefan Goeppel, Andrea Zimmermann
Germania, USA, 2019, 11’

Dai progetti alla struttura: l’architettura di Gropius svelata dalla realtà virtuale.

***

BEING AN ASTRONAUT 1 & 2
di Jürgen Hansen, Pierre-Emmanuel Le Goff
Francia, Germania, 2016, 32’

1) THE TRAINING
Houston: l’addestramento e la preparazione degli astronauti diretti nello spazio.
2)THE MISSION
Il sogno si avvera: partenza e arrivo alla Stazione Spaziale Internazionale ISS.

***

BEYOND THE WALL
di Mikkel Christensen, Mikkel Keldorf
Danimarca, 2017, 7’

Chi fugge dall’Honduras fugge dalla morte, ma il muro con gli USA rischia di condannarli a rimanere.

***

DENOISE
di Federico Biasin, Giorgio Ferrero
Italia, Svizzera, 2017, 13’

Il suono, il rumore, il silenzio in luoghi affascinanti resi accessibili dalla realtà virtuale.
***
REFRAME SAUDI
di Matteo Lonardi
UK, 2014, 14’

Gli artisti sauditi usano l’arte per spostare i confini e ridefinire le libertà in un paese stupendo e complesso.

***
ROOMS
di Christian Zipfel
Germania, 2018, 23’

Le stanze come universi culturali indipendenti dove i corpi si adeguano a regole implicite e stringenti.

***
THE LEAP – INSIDE ARCHITECT DORTE MANDRUP’S MIND
di Niels Bjørn, Ane Skak
Danimarca, 2019, 21’

Cosa vedono gli occhi di un architetto che progetta edifici in un ambiente naturale da rispettare?

***

THE RAIN THAT IS FALLING NOW WAS ALSO FALLING BACK THEN
di Christian Zipfel
Germania, Romania, 2019, 38’

Tre detenuti, la prigione che li rinchiude, il peso del crimine confidato davanti alla macchina da presa.

***

THE REAL THING
di Mathias Chelebourg, Benoit Felici
Francia, 2018, 16’

Parigi, Venezia e Londra: copie quasi perfette dall’altra parte del mondo.

***

VR FREE
di Milad Tangshir
Italia, 2019, 10’

Il VR diventa ponte tra il carcere e il mondo esterno: frammenti virtuali di libertà riconquistati.

***

WHISPERS
di Patryk Jordanowicz, Jacek Nagłowski
Polonia, 2019, 21’

Religione e magia si intrecciano in un villaggio al confine tra Polonia e Ucraina.

***

CHRONICLES OF A VANISHED CITY (interactive doc)
di by Jorge Caballero
Colombia, 2019, 10’

Una Bogotà scomparsa in cui passeggiare attraverso le cronache del giornalista e scrittore Ximénez.