Le foto di un album di famiglia scolorite dal tempo lasciano spazio a un collage fatto di colori, note scritte a mano, Polaroid e piccoli video girati con il cellulare. Play me I’m Yours è un monologo interiore dove l’amicizia, l’amore, le relazioni familiari, il sesso, si intrecciano disordinatamente con un insolito ritmo jazz, mostrandosi come la rivendicazione di uno stare al mondo.

FILM

Titolo: Play Me, I’m Yours
Titolo Internazionale:
14’, Belgio, 2020.
Regia: Julia Palmieri
Sezione: Doc at work future campus

PROIEZIONE

Data: 27/11/2020
Cinema: Più Compagnia
Orario: 15:00

AUTrice

Julia Palmieri

Julia Palmieri Mattison nel 2015 entra a far parte della Scuola di ricerca grafica (ERG Ecole de Recherche Graphique) di Bruxelles. La costruzione della sua pratica artistica coinvolge diversi mezzi: installazione, pittura, performance sonora, scrittura e fotografia. Mette in scena e illumina l’intimità perduta, abusata dalla comunità e ingannata dai social network. Articolato intorno alla sua storia personale, il suo lavoro si libera dalla narrazione individuale iscrivendosi in campi più ampi: la famiglia, la società o il tempo che richiama la memoria comune.