Progetto senza titolo (33)

POP CORNER
Incontri ai confini della realtà

I talk del 62° Festival dei Popoli

Dal 22 al 26 novembre, alle ore 19:00 presso la Sala Paradiso del 25HoursHotel (Piazza di S. Paolino,1), cinque incontri per parlare di genere, immaginari, ambienti, culture e generazioni.

Durante i talk, dieci ospiti di eccezione si confronteranno per fornire chiavi di lettura originali sul reale e sulle tematiche di attualità proposte dai documentari in programma al 62° Festival dei Popoli.

Evento gratuito fino ad esaurimento posti.

22.11.2021 - Generi

GIANNA FRATTA & VERA GHENO

Siamo abituati a intendere generi e orientamenti come definizioni rigide, ma ci piacerebbe uscire dagli schemi!

Una battaglia sulla “parità di genere” è sufficiente? Affermare le “identità” è riduttivo? Quali sono le parole-chiave del cambiamento?

Film in programma consigliati: AS I WANT + A NIGHT OF KNOWING NOTHING

9

Gianna Fratta

Direttrice artistica dell'Orchestra Sinfonica Siciliana, unica donna fra le quattordici Istituzioni Concertistico Orchestrali italiane, è titolare di cattedra di elementi di composizione e docente di pianoforte e Opera Workshop alla Sungshin University di Seoul.

3

Vera Gheno

Linguista, traduttrice e scrittrice, si occupa di comunicazione digitale, con attenzione al tema del sessismo, dell’inclusività del linguaggio e dell’utilizzo dello schwa. È professoressa e ricercatrice all’Università di Firenze.

23.11.2021 - Immaginari

MICHELE SMARGIASSI & PAOLO WOODS

Ci nutriamo di immagini altrui ma vorremmo creare un immaginario per gli altri!

Le immagini possono davvero cambiare il futuro? Come andare in profondità attraverso qualcosa che è di “superficie”? In che modo costruire un immaginario che crei coscienza?

Film in programma consigliati: NOUS DISONS REVOLUTION + BIG IN CHINA

4 (1)

Michele Smargiassi

Giornalista, scrive di cultura e società su Repubblica dal 1989. Appassionato di fotografia, cura il blog Fotocrazia con il nome di Il Fotocrate. È membro dei comitati scientifici Società italiana di studi di fotografia, Centro italiano per la fotografia d'autore di Bibbiena e della Fondazione Nino Migliori di Bologna.

5 (1)

Paolo Woods

Fotografo documentarista, regista e curatore, è autore di otto libri e lavora a progetti a lungo termine incentrati su argomenti cruciali per la comprensione del mondo in cui viviamo ma difficili da tradurre fotograficamente.

24.11.2021 - Ambienti

ANNALISA CORRADO & FRANCESCO FERRINI

Abitiamo questo pianeta ma spesso ci sentiamo alieni!

Siamo nel pieno di un’emergenza ma qual è il modo migliore per comunicarla? Abbiamo bisogno di un cambiamento, ma come possiamo attivarlo, prima di tutto in noi stessi?

Film in programma consigliati: HOLGUT + COMPOSER LES MONDES

11

Annalisa Corrado

Ingegnere meccanico, dottorata in Energetica al Dipartimento di Meccanica e Aeronautica all’Università “La Sapienza” di Roma. Si occupa principalmente di impianti alimentati da fonti rinnovabili, efficienza energetica, gestione virtuosa dei rifiuti e di valutazione degli aspetti ambientali dei sistemi energetici.

10

Francesco Ferrini

Professore ordinario di Arboricoltura e Coltivazioni Arboree, è stato Presidente della Scuola di Agraria dell’Università di Firenze e attualmente componente del Senato Accademico. Ha pubblicato oltre 350 lavori a stampa, ricevendo riconoscimento internazionale della International Society of Arboriculture.

25.11.2021 - Linguaggi

TOMASO MONTANARI

Ci dicono spesso che siamo complicati ma in realtà ci sentiamo molto pop.

Esistono ancora una cultura “alta” e una “bassa”? E se sì, chi nutre l’una e l’altra? Cosa vuol dire oggi essere “popolare”?

Film in programma consigliato: LA FABBRICA DELL’ITALIANO + COSMIC CHANT

6 (1)

Tomaso Montanari

Studia la storia dell’arte europea del XVII secolo, cui ha dedicato oltre cento saggi scientifici, cercando di rispondere alle domande poste dalle opere d’arte. Nel 2013 ha ricevuto dal Presidente della Repubblica l'onorificenza di Commendatore dell'Ordine al Merito della Repubblica «per il suo impegno a difesa del nostro patrimonio».

Progetto senza titolo (44)

Giovanni Ortoleva

Nasce a Firenze nel 1991, si laurea in Psicologia Cognitiva all’Università di Trento e si diploma in Regia alla Scuola Paolo Grassi di Milano. Nel 2018 riceve la menzione speciale dalla Biennale di Venezia Teatro nel concorso Registi Under 30 e presenta le sue regie in due edizioni del festival.

26.11.2021 - Generazioni

IRENE DIONISIO & VOODOO KID

Abbiamo 62 anni ma ci sentiamo in piena adolescenza!

Esiste ancora una divisione tra le generazioni? E se sì, cosa le distingue ? Come affrontare il conflitto e rischiare un dialogo tra le generazioni?

Film in programma consigliati: FUORICLASSE + US KIDS

8

Irene Dionisio

Autrice, regista ed artista visiva, la sua produzione include video-installazioni e documentari che hanno partecipato a numerosi festival internazionali ricevendo premi e riconoscimenti. Le sue videoinstallazioni sono state esposte e proiettate al Magazzino Italian Art a NY, all’OCAT di Shanghai, al Pac a Milano, al Centre d'Art Contemporain di Ginevra.

2

VOODOO KID

È uno dei volti della nuova scena musicale più rappresentativi della Generazione Z.
Incarna perfettamente nel sound, nell’immaginario e nelle tematiche una generazione libera, fluida e genderless, che lotta per ciò in cui crede: la salvaguardia dell’ambiente e i diritti della comunità LGBTQA+.

Scroll to Top