Ardenza

Francia, 2022, 66'

A sedici anni tutto è bianco o nero, il corpo cambia, desidera, l’adolescenza è un’infatuazione che brucia in fretta. Assemblee, occupazioni, manifestazioni, amori che finiscono troppo presto, come stelle comete, per lasciare il posto ad altri che durano troppo a lungo, per diventare ferite mai rimarginate. Poi la vita che cambia: la scoperta che le persone possono mutare opinione sulle cose, anche quelle importanti, e che possono discutere e non trovare mai un accordo. Il mondo adulto che fa breccia nella giovinezza con i primi soprusi e lo spettro dei compromessi che gettano un’ombra cupa sul furore dell’idealismo.

Da una stanza d’ospedale prende avvio un viaggio a ritroso nel tempo che restituisce sostanza ai ricordi con la grazia dell’acquarello e il nitore della china. Un diario in personale in forma di memoriale velato che ha la translucenza dei sogni, accompagnato dalle parole e dai disegni della regista a raccontare un momento cruciale di maturazione esistenziale e politica sullo sfondo di un’Italia che cambia a sua volta, testimone dell’ascesa di Berlusconi e dello sfacelo di Genova durante il G8. Ardenza è insieme un luogo dell’anima e un anelito insopprimibile dello spirito.

The event is finished.

Ora locale

  • Fuso orario: Asia/Seoul
  • Data: 07 Nov 2022
  • Ora: 3:00

Sala

Cinema La Compagnia
Cinema La Compagnia - Via Camillo Cavour, 50/R, 50121 Firenze
Daniela de Felice

Regista

Daniela de Felice

Daniela de Felice è nata a Milano nel 1976 e dal 2000 vive e lavora in Francia. I suoi film, regolarmente programmati nei festival internazionali, sperimentano una narrazione che associa immagine documentaria e disegno. Nel 2022 la Cinémathèque du Documentaire del Centro Pompidou dedica una retrospettiva al suo lavoro.

Scroll to Top