Il Rumore dell’Universo

Spagna, 2022, 25'

Molti lo hanno conosciuto vedendolo sul palco di Sanremo 2022 con la sua veste dimessa, poco appariscente, volutamente minimal. Un cantautore ha bisogno della sua chitarra, più che di lustrini e paillettes. Giovanni Truppi è questo: poca forma e molta sostanza, in totale antitesi con l’approdo deleterio dell’odierna società dello spettacolo. Nasce da qui l’interesse e l’indagine di Gabriel Azorin, che nel cortometraggio Il rumore dell’universo (Tutto l’universo” è anche il titolo della raccolta di brani di Truppi uscita nel 2022) indaga il pubblico e il privato di un artista schivo e non convenzionale. Le session improduttive in studio di registrazione, le interviste con la stampa, i momenti di quotidianità e le complicazioni che porta con sé una relazione vissuta intensamente nei suoi alti e bassi. Chi lo ama vorrà saperne di più; chi fin qui lo ha ignorato sarà incuriosito. Chi è più interessato al gesto filmico scoprirà un piccolo grande esempio delle potenzialità, spesso non sfruttate, del documentario musicale, quando a prevalere sulla pigrizia sono lo spirito creativo e la ricerca di forme nuove.

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Ora locale

  • Fuso orario: America/New_York
  • Data: 09 Nov 2022
  • Ora: 13:30

Sala

Cinema Astra
Cinema Astra - Piazza Cesare Beccaria, 1, 50121 Firenze FI
Gabriel Azorín

Regista

Gabriel Azorín

Gabriel Azorín, regista, è nato a Hellín, Spagna. Ha diretto i cortometraggi Los galgos (2011), Mañana vendrá la bala (2016) e Il Rumore dell'universo (2022), e il mediometraggio documentario Los mutantes (2016), selezionati in numerosi festival internazionali.

Scroll to Top