Last Stop Before Chocolate Mountain

Italia, 2022, 90'

Nel deserto californiano e sulle rive di un lago inquinato si trova una terra dimenticata, Bombay Beach. La località ospita una piccola comunità dove l’arte guarisce le persone nei modi più inaspettati: una matriarca inglese, un rapinatore di banche in pensione, un artista sfrattato e un principe italiano aprono per lo spettatore le porte su un luogo magico, un teatro vivente, forse una via verso una vita alternativa. Quella che negli anni ottanta aveva vissuto un breve periodo di splendore come oasi balneare nel deserto è diventata ora quasi una città fantasma, “una baia di sale e decadimento”, come la definisce uno dei residenti, adattatisi alla situazione in modi sorprendenti.

La giovane regista Susanna Della Sala indaga con sguardo curioso e sensibile la dimensione propria di una comunità umana che si autogoverna rivendicando la propria marginalità e che fa dell’eccentricità la difesa della libertà di esistere fuori da canoni prestabiliti. Bombay Beach è oggi una terra di nessuno in cui c’è chi si ostina a creare nuove forme di vita creativa: attraverso la pittura, la musica e il riciclaggio dei materiali di scarto un nuovo futuro diventa possibile.

The event is finished.

Ora locale

  • Fuso orario: Europe/Rome
  • Data: 10 Nov 2022
  • Ora: 20:30

Sala

Spazio Alfieri
Spazio Alfieri - Via dell'Ulivo, 8, 50122 Firenze
Susanna della Sala

Regista

Susanna della Sala

Susanna della Sala è una regista, autrice e artista visiva. Dopo essersi diplomata al Politecnico di Milano in Design degli Interni ha lavorato come scenografa per produzioni teatrali e cinematografiche. Ha scritto e diretto cortometraggi di finzione e animazione. Ha scritto, co-diretto e interpretato il film Neolovismo (2021) presentato alla 56a Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro.

Scroll to Top