Arrestata dopo aver portato un gruppo di rifugiati sulla costa italiana, la capitana tedesca Carola Rackete ha fatto notizia a livello internazionale lo scorso giugno, quando ha attraccato la nave privata di salvataggio “Sea-Watch 3”, senza permesso, nel porto di Lampedusa. Ma che cosa era successo prima che si accendessero i riflettori dei media, durante le quasi tre settimane di stand-off in mezzo al Mediterraneo? Il documentario Sea-Watch3 porta lo spettatore il più vicino possibile agli eventi. I due registi erano a bordo fin dal primo giorno. Hanno girato quando l’equipaggio di Sea-Watch ha salvato 53 persone da un gommone, in mezzo al mare, quando la polizia italiana è salita a bordo alle 2 del mattino per consegnare un avvertimento personale di Matteo Salvini e – cosa più importante – hanno ascoltato i rifugiati raccontare da cosa erano fuggiti: gli orrori raccapriccianti della Libia.

FILM

Titolo: SEA-WATCH 3
Titolo Internazionale:
112’, Germania, 2019
Regia: Jonas Schreijäg and Nadia Kailouli
Sezione: Eventi speciali

PROIEZIONE

Data: 03/11/2019
Cinema: Spazio Alfieri
Orario: 15:00

TRAILER

Play Video

AUTRICE

Nadia Kailouli

AUTORE

Jonas Schreijäg